In Your Shoes (EMERGENCY®) (18 images)

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in

<BACK TO PHOTOGRAPHY

Project Management, Public relations, Adv Art Direction.

Il progetto artistico In Your Shoes nasce da un’idea di Maria Jole Serreli. Punto focale del progetto é l’idea che ognuno di noi, in quanto parte del genere umano, subisca gli effetti della macchina della guerra: chi in maniera diretta, chi solo tramite l’informazione mediatica tutti noi siamo al tempo stesso vittime e fautori del circolo vizioso del pensiero belligerante. Il gesto di solidarietà posto a rappresentazione astratta del sacrificio, espresso attraverso la donazione di un paio di scarpe, vuole figurare quella capacità di senso di fratellanza e di riconoscimento reciproco che sta alla base del desiderio di pace universalmente condiviso e necessario a interrompere il ciclo di violenza direttamente dipendente dall’imposizione della forza armata su popolazioni e territori. Punto cruciale del progetto sarà la creazione di opere tramite delle scarpe, donate da persone la cui vita é stata direttamente toccata dalla mano di EMERGENCY e da persone note in campo artistico, la cui sensibilità le ha condotte ad avvicinarsi all’organizzazione non governativa e ad ogni essere umano che quotidianamente affronta gli orrori e i soprusi che la guerra impone a chiunque si trovi a subirne gli effetti. Attraverso la rinuncia all’oggetto materiale, la scarpa, persone completamente diverse per stili di vita, abitudini, tradizioni, conoscenza ed esperienze, si ritroveranno unite nell’opera dal senso di speranza e dalla fiducia nell’umanità che dona forza a tutte quelle persone che, come gli operatori e i volontari di EMERGENCY, non si lasciano sopraffare dalla sensazione di impotenza di fronte ai mali delle guerre ma, ogni giorno, affrontano con dedizione e senso del dovere l’onere di lavorare alla costruzione di un mondo pacifico, piú giusto, piú umano.

Le scarpe sono state donate da Mario Balotelli, Giuseppe Tornatore, Antonio Marras, Pinuccio Sciola. Il progetto è stato presentato alla Vibe Gallery a Londra il 29 Gennaio 2013 ed il 3 Luglio alla Bloomsbury Central Baptist Church a Londra durante il primo convegno di Emergency a Londra "Gino and Giles in conversation". Il progetto si è concluso con un ultima tappa a Cagliari organizzata da Emergency Cagliari nell'hotel Regina Margherita nel 2016.

https://inyourshoesforemergencyuk.wordpress.com/

https://inyourshoesitalia.wordpress.com/

https://www.youtube.com/watch?v=f45wI4BjbAg

https://www.youtube.com/watch?v=FSO4kRjCBs0

___________

The art project In Your Shoes is the brainchild of Maria Jole Serreli. The focal point of the project is the idea that each of us, as part of the human race, suffer the effects of the machine of war: those who directly, who only through the media information we are all at the same time victims and well-wisher  of the vicious circle of belligerent thought. The gesture of solidarity placed to abstract representation of the sacrifice, expressed through the donation of a pair of shoes,  wants to represent the ability of brotherhood sense and mutual recognition, which is the basis of universally shared desire for peace and need to break the cycle of violence directly dependent on the imposition of armed force of populations and territories. Crucial point of the project will be the creation of works withshoes, donated by people whose life has been directly touched by the hand of EMERGENCY and people known in the arts, whose sensibility led them to approach the non-governmental organization and to every human being who daily faces the horrors and abuses that the war imposes. By renouncing the material object, the shoe, different people with different lifestyles, habits, traditions, knowledge and experience, they will gather together in the work by the sense of hope and confidence in humanity that gives strength to all those people that, as the workers and volunteers of EMERGENCY, do not get overwhelmed by the feeling of helplessness in the face of the evils of war but, every day, dealing with dedication and sense of duty, the burden of work on the construction of a peaceful world, righter, more human. The shoes were donated by Mario Balotelli, Giuseppe Tornatore, Antonio Marras, Pinuccio Sciola. The project was presented to the Vibe Gallery in London January 29, 2013 and July 3 at the Bloomsbury Central Baptist Church in London during the first conference of Emergency in London "Gino and Giles in conversation". The project ended with a final stage to Cagliari organized by Emergency Cagliari in the hotel Regina Margherita in 2016.

<BACK TO PHOTOGRAPHY